• Chiara Bassi

Due chiacchiere con…

Nicoletta Solazzi, membro del cda delle scuole “Il Pellicano” di Bologna con la delega alla comunicazione, nell'intervista ci racconta in modo molto chiaro e concreto, l’importanza di avviare un processo di fundraising.

Il fundraising, per Nicoletta, non si può esaurire nel chiedere i soldi, ma consiste nell'approfondimento delle relazioni che accadono comunicando la vita della scuola e definisce il fundraising come un processo inesauribile. Una relazione diventa di fiducia se, chi ha a che fare con la scuola, è ingaggiato in un’esperienza di bene. Come dice bene Nicoletta, prendersi cura delle relazioni significa dedicare tempo e spazio e richiede, quindi, un lavoro; per questo Il Pellicano ha deciso di investire in una persona che possa dedicare questo tempo e questo spazio.



42 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Chiave di volta

un punto fermo per il cambiamento, un riferimento, una “cerniera” attorno alla quale sviluppare qualunque cambiamento tu voglia affrontare, grande o piccolo che sia.

In architettura è una pietra lavorata che ha la funzione di reggere tutta la struttura di un arco o di una volta. Per affrontare un cambiamento ciò che ti serve innanzitutto è una chiara, ferma e potente chiave di volta.

Contattaci

ASTOLFI 15-70

via Iacopo Barozzi 6/e - 40126 Bologna - BO

T. 051 9845100 - F. 051 9845114

comunicazione@astolfi1570.it


M.B.S. S.r.l.  - P.IVA 02108211208

Iscriviti alla Newsletter

  • LinkedIn Icona sociale